F.A.Q

Domande frequenti e risposte

Date un'occhiata alle domande e alle risposte frequenti per capire di più.
E' il documento di regolarità contributiva che attesta la regolare posizione contributiva e previdenziale, può essere richiesto per stipula del contratto, aggiudicazione lavori e pagamento di fatture.
Le dimissioni volontarie e la risoluzione consensuale del rapporto di lavoro dovranno essere effettuate in modalità esclusivamente telematiche. Obiettivo di questa importante novità è contrastare il fenomeno delle "dimissioni in bianco e bisogna rivolgersi ad un soggetto abilitato
E' una quota del 0,30% dei contributi versati all'INPS che il datore di lavoro potrà chiedere all'ente di trasferire il contributo ad uno dei Fondi Paritetici Interprofessionali che provvederà a finanziare le attività formative per i lavoratori delle imprese aderenti.
(Ricordati che anche le società con due sole persone devono adempiere alle normative sulla sicurezza sul lavoro)
Devi:
• Redigere il documento di valutazione dei rischi (DVR).
• Nominare un responsabile del servizio di prevenzione e protezione (RSPP), che può essere ricoperto dal datore di lavoro, purchè in possesso di un attestato di formazione rilasciato ai sensi dell’art.10 del D.Lgs. 626/94 oppure ai sensi dell’art.34 del D.Lgs. 81/08, comunque con riferimento al D.M. 16 gennaio 1997
Nel caso in cui gli enti preposti (SPRESAL) facciano una visita ispettiva alla tua azienda e tu non sia in regola con gli adempimenti di cui sopra, ti sarà verbalizzato il reato e sarà data notizia in procura.
Il mancato rispetto di queste procedure è punibile con:
• Arresto da 2 a 6 mesi.
• Ammenda da 2.000 a 8.000 euro.
E' un contratto con il quale la compagnia assicurativa si assume l'impegno preso dal contraente, garantendo per esso l'adempimento degli accordi presi nei confronti del beneficiario
E' necessario sempre più assicurarsi una rendita che ci consenta di vivere dignitosamente anche dopo l'uscita dal mondo del lavoro. Una via d'uscita sarebbe quella di scegliere una polizza pensione integrativa offerta da Unipol Sai, Cattolica e Allianz
Un assicurazione contro il terremoto permette di garantirsi il risarcimento dei danni all'immobile è a ridurre le spesse per sostenere la messa a nuovo dell'abitazione in caso di sisma o calamita

Hai qualche domanda? Invia adesso!